Comitato Montemare Comune

NEWS! La Regione diffida il Comune di Messina a fissare entro 30 giorni la data del Referendum Montemare.

LA REGIONE DIFFIDA IL COMUNE DI MESSINA A FISSARE ENTRO 30 GIORNI LA DATA DEL REFERENDUM MONTEMARE.

Prosegue l'intervento della Regione Siciliana per portare a definitiva conclusione l'iter referendario per la costituzione del nuovo Comune Montemare.

Con l'ultima nota, inviata in data odierna, il Dipartimento Regionale delle Autonomie Locali, attraverso l'Ufficio Ispettivo, diffida il Comune di Messina a fissare la data del Referendum entro trenta giorni dalla ricezione della stessa.

Trascorso questo termine, nel caso di inadempienza da parte del Comune, verrà attivata la procedura sostitutiva, chiesta anche dal Comitato, e prevista dall'art. 24 della l.r. 44/1991, con l'intervento di un Commissario ad acta.

Questa la notizia, che naturalmente conferma ancora una volta la validità, il percorso e la qualità del lavoro svolto in tutti questi anni dal Comitato Montemare Comune, sostenuto ed affiancato, nella lunga vicenda prima istruttoria e poi "politica", dal puntuale e preciso intervento del nostro legale, l'Avvocato Filippo Brianni.

Si aspetta dunque adesso che venga fissata una data per la consultazione referendaria, che la fissi il Sindaco o meno, a questo punto sarà a breve comunque Referendum !!!

Montemare c'è...e soprattutto sarà...Comune Montemare!

 

Il Comitato

 

Ecco il testo della nota di diffida inviata dalla Regione al Comune il 10 settembre 2021.