Comitato Montemare Comune

NEWS! Il Comitato inoltra al Comune ed alla Regione una nuova formale richiesta di indizione referendaria.

IL COMITATO INOLTRA AL COMUNE ED ALLA REGIONE UNA NUOVA FORMALE RICHIESTA DI INDIZIONE REFERENDARIA.

Finalmente, dopo una lunga attesa dovuta alla particolarmente critica situazione pandemica dei mesi scorsi, considerato il progressivo allentamento delle misure restrittive imposte dal Governo nazionale che, come noto, avevano portato anche alla sopensione del Referendum già fissato per la data 13 dicembre 2020, il Comitato si rimette nuovamente in marcia, chiedendo adesso l'immediato avvio dell'iter che definisca una nuova data per la consultazione referendaria.

Alla luce di quanto sta avvenendo anche a livello nazionale, con la previsione di svolgere elezioni amministrative in città ad altissima densità abitativa, come Roma, Milano e Torino, con date che saranno fissate tra il 15 settembre ed il 17 ottobre, il Comitato ritiene sia giunto il momento di espletare anche il nostro Referendum dando finalmente così modo ai cittadini di esprimere la loro libera e democratica scelta su una questione di importanza decisiva per il futuro del nostro territorio.

Il Comitato Montemare Comune, cosiderato che da ultimo anche il Presidente della Regione Siciliana, accogliendi il parere del C.G.A., ha respinto il ricorso del Comune di Messina avverso il Decreto Assessoriale autorizzativo del Referendum, ritiene che non vi sia più oggi alcun elemento ostativo per dare impulso alla procedura, con l'indicazione di una data certa per lo svolgimento del Referendum stesso.

Montemare c'è...e soprattutto sarà...Comune Montemare!

 

Il Comitato.

 

Ecco il testo della richiesta inoltrata il 24 maggio 2021.